sito Sergio Racanati, WE MUST ARM OURSELVES!, performance

Titolo: Una giornata tra arte e natura
Artisti: Lidia Tropea, Sergio Racanati, Collettivo FX + Random
A cura di: Sponge ArteContemporanbea
Partner: azienda vinicola Terracruda di Fratterosa PU
Luogo: Sponge Living Space (Casa Sponge) Via Mezzanotte 84 61045 Pergola PU
Inaugurazione: domenica 9 giugno ore 16.30
Orario: dalle 16.30 alle 23.30
Info: +39 339 4918011 pressoffice@old.spongeartecontemporanea.net,
www.spongeartecontemporanea.net

Voglia di passare una giornata particolare? Sponge ArteContemporanea vi propone un pomeriggio tra arte e natura! L’appuntamento è domenica 9 giugno dalle ore 16:30, a Casa Sponge di Pergola PU. Il programma è ricco di stimoli visivi, sonori e intellettuali: da “Liquida” mostra personale di Lidia Tropea a cura di Alice Zannoni, alla presentazione della video-documentazione di Sergio Racanati della performance !WE MUST ARM OURSELVES!, avvenuta domenica 27 gennaio 2013 presso la fiera d’arte contemporanea indipendente di Bologna SetUp, all’arrivo in bicicletta dei viaggiatori del Collettivo FX assieme al writer Random.

Nelle stanze del casolare: Acqua, mutamenti di forma e non di sostanza, l’essere umano sono i tre aspetti centrali di “Liquida”, personale di Lidia Tropea. Come i due atomi di idrogeno si legano con un atomo d’ossigeno formando la molecola dell’acqua, cosi l’artista diventa un tutt’uno con le stanze di Casa Sponge, aderendo inevitabilmente e perfettamente agli spazi, contenitore e contenuto diventano cosi un’unica molecola. Lidia Tropea per un giorno dona una camera, lo studio a Sergio Racanati per la proiezione di !WE MUST ARM OURSELVES! : l’azione-performance, dove l’autore pone l’attenzione su questioni socio-politiche ancora irrisolte si concretizza con un dialogo in cui si ripercorreranno le tappe della RAF, un documento politico dal risvolto terroristico. Sergio Racanati è uno dei 220 artisti invitati a Mediterranea 16 la Biennale dei Giovani Artisti del Mediterraneo (BJCEM) che apre i battenti il 6 giugno alla Mole Vanvitelliana di Ancona. La visita di Sergio Racanati a Casa Sponge costruisce un ponte metaforico con Mediterranea e mette in evidenza gli intenti di Sponge ArteContemporanea: la ricerca, fresca e giovane.

La domenica a Sponge tra arte natura si chiuderà con l ‘arrivo in bicicletta del colletivo FX (un Artigiano, una formatrice, un ciclofotoreporter) e il writer Random. I viandanti percorrono l’Italia in lungo e in largo: Costituzione, idee, volontà, persone, alimentano un viaggio in bicicletta con l’obiettivo di contaminarlo con l’Articolo Nove, attraverso eventi, murales e momenti di convivialità, innescando collaborazioni: “Il mezzo che useremo? – dichiara il collettivo FX – Ovviamente la bici perché è il più comodo, il più vivo, e non ha della plastica e del metallo tra noi e le persone e i paesaggi che incontreremo. È tutto a portata di chiacchiere.” I partner/alleati di questo viaggio sono: Icone 5.9 Festival di Street Art – AutAut Onlus – Il Rof Festival Arte di Strada a Forlì), Sponge ArteContemporanea (Casa Sponge/Pergola), MUSPAC Museo di Arte Contemporanea de l’Aquila – Associazione Malatesta di Campobasso – BO.CA Bonito Street Art Festival – Casa Netural di Matera. Le tappe Finale Emilia – Modena –Forlì – Pergola – Spoleto – Terni – Pescomaggiore – L’Aquila – Castel di Sandro – Campobasso – Bonito Irpino – Potenza – Matera – Taranto per un totale di Km 1300 circa.

Per ulteriori informazioni consultare il sito www.spongeartecontemporanea.net o contattare il 339 491801.

I Commenti sono chiusi

Iscriviti alla Newsletter!
Categorie
Archivi
Articoli più letti
  • Non ci sono elementi
Questo sito utilizza i cookies - This website uses cookies
OK