Eventi in corso

Musiche da naufragio | MaX StirneR LumpeN
a cura di Valentina Tebala

evento →


Sponge Living Space - Casa Sponge, Pergola (PU)
dal 27 maggio al 2 settembre 2017

L’angolo di Jack Fisher
  • Il corpo sociale di Regina Josè Galindo. Espoarte

    Lunedì 24 marzo si è inaugurata al PAC (Padiglione d’Arte Contemporanea) di Milano, con il sostegno di Amnesty International, ESTOY VIVA, la personale di Regina José Galindo a cura di Diego Sileo ed Eugenio Viola. Si tratta della prima retrospettiva completa dell’artista guatemalteca presentata in Italia, accompagnata da una esaustiva monografia edita da Skira. La mostra si suddivide in cinque sezioni: Donna, Organico, Violenza, Politica e Morte, ciascuna delle quali riconducibili alle più importanti azioni che ...

  • “L’irrinunciabile” Nottenera di Serra De’ Conti (AN). Intervista di Jack Fisher a Sabrina Maggiori. Espoarte

    Un’altra notte dal tramonto all’alba. Dopo Demanio Marittimo, torno in provincia di Ancona, a Serra de’ Conti, per raccontarvi Nottenera. Il paese spegne le sue luci e lascia spazio al Festival che accende la creatività. Arte, musica, teatro, scienze e sapori si fondono in un progetto culturale evoluto, giunto alla settima edizione, che mette in relazione i linguaggi contemporanei con le realtà e la comunità del territorio. Sabrina Maggiori, la direttrice artistica, ci svela il senso de ...

  • Torna Demanio Marittimo… 12 ore sul lungomare di Marzocca. Intervista di Jack Fisher a Cristiana Colli. Espoarte

    DEMANIO MARITTIMO.KM-278 una maratona dalle 6 pm alle 6 am al km 278 sul litorale adriatico a Marzocca di Senigallia (Lungomare Italia 11), con la collaborazione del MAXXI, Museo nazionale delle arti del XXI secolo, della Regione Marche, del Comune di Senigallia, della Scuola di Architettura e Design di UNICAM – Università di Camerino, promosso dalla rivista “MAPPE/Marche Architettura Progetti Pensieri Eventi” e dall’Associazione DEMANIO MARITTIMO. KM-278. 12 ore no stop di incontri, dibattiti, concerti, performance, proiezioni e tanto altro volti ad evincere ...

Archivio Autore

Costruire un’identità umana e artistica in un contesto nel quale la nostra generazione ha dovuto crescere, non e’ cosa semplice. L’idea di creatività, amore e gratuità, il bisogno di esprimere una presenza importante e di valore in una società alla deriva richiede comunanza d’intenti, generosità e, sopra tutto, l’osare.
Per questa mostra, il registro scelto da Giovanni Gaggia e Domenico Buzzetti é quello della poetica del raccontare garbato, che àncora il proprio presente con un passato dagli odori di legna bruciata, di racconti narrati o di storia vissuta, di memorie infantili e per questo assolute. La poesia della riscoperta. Continua a leggere →

Per questa edizione di Poiesis legata indissolubilmente agli eventi per il centocinquantesimo anno dell’Unità d’Italia, ho pensato di invitare artisti provenienti da una nazione poco conosciuta in Italia se non per essere il più grande paese islamico del mondo e/o per la lussureggiante oasi insulare di Bali.
Perché questo accostamento azzardato e in qualche modo incongruente? L’Italia, paese di mille campanili e di belligeranze difficili a morire, è da anni ormai alle prese con una situazione di stallo politico-sociale che sembra, vivendo io all’estero da due decenni ormai, irrisolvibile e – drammaticamente – implosa in una specie di rigor mortis post borghese e decadente. Continua a leggere →

Iscriviti alla Newsletter!
Categorie
Archivi
Articoli più letti
  • Non ci sono elementi
Questo sito utilizza i cookies - This website uses cookies
OK