Eventi in corso

Musiche da naufragio | MaX StirneR LumpeN
a cura di Valentina Tebala

evento →


Sponge Living Space - Casa Sponge, Pergola (PU)
dal 27 maggio al 2 settembre 2017

L’angolo di Jack Fisher
  • Il corpo sociale di Regina Josè Galindo. Espoarte

    Lunedì 24 marzo si è inaugurata al PAC (Padiglione d’Arte Contemporanea) di Milano, con il sostegno di Amnesty International, ESTOY VIVA, la personale di Regina José Galindo a cura di Diego Sileo ed Eugenio Viola. Si tratta della prima retrospettiva completa dell’artista guatemalteca presentata in Italia, accompagnata da una esaustiva monografia edita da Skira. La mostra si suddivide in cinque sezioni: Donna, Organico, Violenza, Politica e Morte, ciascuna delle quali riconducibili alle più importanti azioni che ...

  • “L’irrinunciabile” Nottenera di Serra De’ Conti (AN). Intervista di Jack Fisher a Sabrina Maggiori. Espoarte

    Un’altra notte dal tramonto all’alba. Dopo Demanio Marittimo, torno in provincia di Ancona, a Serra de’ Conti, per raccontarvi Nottenera. Il paese spegne le sue luci e lascia spazio al Festival che accende la creatività. Arte, musica, teatro, scienze e sapori si fondono in un progetto culturale evoluto, giunto alla settima edizione, che mette in relazione i linguaggi contemporanei con le realtà e la comunità del territorio. Sabrina Maggiori, la direttrice artistica, ci svela il senso de ...

  • Torna Demanio Marittimo… 12 ore sul lungomare di Marzocca. Intervista di Jack Fisher a Cristiana Colli. Espoarte

    DEMANIO MARITTIMO.KM-278 una maratona dalle 6 pm alle 6 am al km 278 sul litorale adriatico a Marzocca di Senigallia (Lungomare Italia 11), con la collaborazione del MAXXI, Museo nazionale delle arti del XXI secolo, della Regione Marche, del Comune di Senigallia, della Scuola di Architettura e Design di UNICAM – Università di Camerino, promosso dalla rivista “MAPPE/Marche Architettura Progetti Pensieri Eventi” e dall’Associazione DEMANIO MARITTIMO. KM-278. 12 ore no stop di incontri, dibattiti, concerti, performance, proiezioni e tanto altro volti ad evincere ...

Archivio Autore

L’albero allestito da Francesca Romana Pinzari, un luogo della memoria familiare sui cui rami convivono ricordi di epoche differenti. L’artista non rovista gli scatoloni di soffitte o cantine impolverate in cerca di cimeli natalizi, ma sfoglia gli album di famiglia, della sua famiglia. Continua a leggere →

Avvicinarsi al lavoro di Giovanni Gaggia è come ripercorrere i fili della tela di un ragno, affascinante ed intricata, assolutamente perfetta nelle sue forme. Come la tela così le opere sono ancorate ad un sistema di direttrici convergenti che ne formano la trama, unite da un unico filo che l’artista pazientemente tende dall’una all’altra, un moto a spirale che pian piano ci porta verso il centro e ci chiarisce il significato. Il filo non è altro che la poetica, quel sistema coerente di pensiero che dalle prime opere grafiche ci porta alle ultime performance rendendoci manifesto un universo mentale che ragiona ed opera in un equilibrio precario tra un inizio ed una fine. L’antinomia vita/morte è quindi il cardine attorno al quale ogni opera si sviluppa per rappresentare ciò che vi si frappone: l’esistenza.

La Decima Stanza dello Sponge Living Space è uno luogo dinamico per la creatività. Il suo spazio si estende verso l’orizzonte mentre gli alberi ed un terrapieno ne delimitano il perimetro, come copertura ha il cielo. La stanza è immersa nella natura con cui l’arte è costretta a confrontarsi, a misurarsi, qui l’opera ridefinisce lo spazio del giardino/aia ridisegnandone le funzioni e l’estetica. Continua a leggere →

Il fascino delle opere di Loredana Galante è lo stesso suscitato dalle piccole cose della quotidianità, quelle che ogni giorno vediamo, maneggiamo, odoriamo, quelle che ogni giorno colpiscono i nostri sensi con il loro essere antiche. Un’antichità che non è anagrafica ma sentimentale, una qualità che si esprime nell’essere parte della nostra vita e della nostra memoria. Oggetti, pensieri e sensazioni esperiti dall’infanzia all’età più matura in modo talmente continuativo da diventare familiari, un vero e proprio ricordo che non essendo relegato alla memoria di una singola persona si estende alla collettività. Continua a leggere →

La galleria Sponge Living Space di Pergola chiude la stagione espositiva con una doppia personale dal sapore decisamente internazionale. Uno spazio estremamente particolare sospeso tra l’essere abitazione e galleria immerso nelle verdi colline marchigiane, caratterizzato da una programmazione, spesso fuori dagli schemi, dedicata in particolare alla promozione di giovani artisti. In questo luogo due poetiche geograficamente distanti ma idelamente vicine si incontrano, per affrontare un discorso che da racconto del particolare si trasforma in riflessione per l’umanità. Continua a leggere →

E’ quasi impossibile pensare a Fabriano separata da ciò che l’ha resa celebre in tutto il mondo: la carta. Nella seconda metà del XII secolo proprio in questa città è stata fondata la prima cartiera d’Europa e nell’anno in cui si celebra l’orgoglio dell’italianità, non si può che tenere conto di una delle nostre più antiche eccellenze. E soprattutto in un contesto in cui si parla d’arte non si può dimenticare la rivoluzione, lenta ma inesorabile, che la maneggevolezza, la relativa facilità di reperimento delle materie prime e di produzione, e non da ultimo i costi relativamente contenuti hanno creato nella storia della tecniche artistiche, ovvero il contributo indiscutibile all’evoluzione ed alla diffusione della grafica. Continua a leggere →

Iscriviti alla Newsletter!
Categorie
Archivi
Articoli più letti
  • Non ci sono elementi
Questo sito utilizza i cookies - This website uses cookies
OK