Titolo: (In)naturale
Artista: Serena Piccinini
A cura di: Angelo Bianco e Viviana Siviero
Luogo: Palazzo Loffredo – Cappella dei Celestini, Largo Duomo / Potenza
Inaugurazione: sabato 19 maggio ore 18:00
Periodo: dal martedì alla domenica
Orario: 9>13 – 16.30>20:30
Patrocini fiera: Regione Basilicata, Città di Potenza, Comune di Tito, Comune di Castelmezzano, Commissione Regionale Pari Opportunità, Provincia di Potenza, APT Basilicata
Sponsor fiera: M.C.M. s.r.l., Traccia, Medical Center De Vivo S.p.A., All Meetings, Innotech s.r.l., Paternoster, Polisan s.r.l., Sapa, Cardiotech, Re Mida Markas, Motor France per l’arte
Info: info@artekne.com, tel. 097152662, fax: 097152662


Serena Piccinini rappresentata da Sponge ArteContemporanea dopo essersi aggiudicata il premio Artekne della Mostra Mercato Internazionale Arti Contemporanee della Basilicata edizione 2011, con l’opera Girafpillar, Giraffidae Escavator, una installazione composta da tre sculture di carta, giraffe dal lungo collo da escavatore, installate nella vasca da bagno della camera 209 Palazzo Gattini Luxury Hotel di Matera. Ritorna ora in Lucania con una personale dal titolo (In)naturale.

Serena Piccinini – scrive Angelo Bianco – presenta, nel particolare spazio della Cappella dei Celestini di Potenza, un’installazione che richiama alla mente particolari aspetti della sensibilità femminile in cui si evidenziano le dicotomie: natura-cultura, naturale–artificiale, lineare-pittoresco, alto e basso, tattile-visivo, monocromo-policromo, le ben note categorie e classificazioni teorizzate da Heinrich Wölfflin che hanno influenzato non poco lo sviluppo dell’analisi formale nella storia dell’arte. Immagini visionarie e misteriose dove animali, fiori e cose convivono assieme, in un mondo fantastico, semionirico, dominato dall’immaginazione che connota il lavoro di quest’artista che si situa giocosamente al confine tra sogno e realtà dando vita a lavori poetici, capaci di creare un mondo dove tutto è possibile e in cui l’artista rende visibile, con allucinata precisione, le figure del proprio mondo immaginario creando immagini simili a prodigiosi paradossi…

La mostra presso Cappella dei Celestini di Palazzo Loffredo a Potenza, curata da Angelo Bianco e Viviana Siviero inaugurerà sabato 19 maggio e sarà visitabile dal martedì alla domenica 9>13 – 16.30>20:30.

Per ulteriore informazioni: info@artekne.com, tel. 097152662, fax: 097152662

I Commenti sono chiusi

Iscriviti alla Newsletter!
Categorie
Archivi
Articoli più letti
  • Non ci sono elementi
Questo sito utilizza i cookies - This website uses cookies
OK