Cari amici nonostante la neve i piccoli riti di Cristina Treppo vi aspettano sabato 18 febbraio alle ore 18.00 a Casa Sponge. Attrezzatevi bene e comunicateci la Vostra partecipazione al 339 4918011 o via email a spongecomunicazione@gmail.com.

Cristina Treppo ci regala una citazione tratta da Il senso di Smilla per la neve

Peter Høeg
Il senso di Smilla per la neve
“Cantor illustrava ai suoi allievi il concetto di infinito raccontando che c’era una volta un uomo che possedeva un albergo con un numero di stanze infinito, e l’albergo era al completo. Poi arrivò un altro ospite. L’albergatore spostò allora l’ospite della stanza numero 1 nella 2, quello della 2 alla 3, e via di seguito. Così la stanza numero 1 rimase libera per il nuovo ospite.
Ciò che mi piace di questa storia è che tutti coloro che vi sono coinvolti, gli ospiti e l’albergatore, considerano normalissimo compiere un numero infinito di operazioni perché un ospite possa trovare pace in una stanza tutta sua. È un grande omaggio alla solitudine.”

comunicato stampa →

I Commenti sono chiusi

Iscriviti alla Newsletter!
Categorie
Archivi
Articoli più letti
  • Non ci sono elementi
Questo sito utilizza i cookies - This website uses cookies
OK