Serena Piccinini rappresentata da Sponge ArteContemporanea vince la terza edizione di Artekne, Mostra Mercato Internazionale Arti Contemporanee di Matera

Sono gli animalifantastici di Serena Piccinini, le giraffe col lungo collo da escavatore, ad aver vinto la terza edizione di Artekne, Mostra Mercato Internazionale Arti Contemporanee, che si è chiusa domenica 29 maggio, al Palazzo Gattini Luxury Hotel di Matera. Girafpillar, Giraffidae Escavator, sono tre sculture di carta (38x12x52 cm, 33x12x35 cm e 36x12x36 cm), che erano installate nella vasca da bagno della camera 209 dell’hotel, la stanza è stata allestita dall’Associazione Culturale Sponge ArteContemporanea di Pergola (PU). L’artista avrà diritto, per la prossima edizione di Artekne, ad una personale, presso la pinacoteca provinciale di Potenza.Due sono i fattori che compongono l’essenza di Sponge ArteContemporanea, che ha espresso l’opera vincitrice: da una parte il territorio della provincia italiana, nel quale scelgono di operare; dall’altra le idee e il lavoro di ricerca degli artisti, temi che hanno favorito la scelta dell’opera. Oltre le opere di Serena Piccinini nella stanza 209 sono state presentate le opere di: Laura Baldini, Max Bottino, Domenico Buzzetti, Mirko Canesi, Daniela Cavallo, Massimo Festi, Federico Forlani, Claudia Gambadoro, Alessandro Giampaoli, Giovanni Gaggia, Andrea Guerzoni, Michele Pierpaoli, Beatrice Pucci, Mona Lisa Tina.
L’opera vincitrice è stata decretata da una commissione, composta dal critico e curatore di Artekne Renato Bianchini, dal direttore artistico della fiera Giuseppina Travaglio e dall’editore della rivista Segno Lucia Spadano.

Per ulteriori informazioni consultare il sito www.spongeartecontemporanea.net

I Commenti sono chiusi

Iscriviti alla Newsletter!
Categorie
Archivi
Articoli più letti
  • Non ci sono elementi
Questo sito utilizza i cookies - This website uses cookies
OK